Il progetto Semi di Fiordaliso

Il progetto Semi di Fiordaliso

Il progetto Semi di Fiordaliso ha coinvolto due scuole primarie fiorentine, Collodi e La Pira con l'obiettivo di far germogliare nei bambini una cultura basata sul rispetto.

Nei mesi scorsi nelle scuole primarie Collodi e La Pira si è svolto il progetto Semi di Fiordaliso, realizzato da AISLA Firenze in collaborazione con il Comune e con varie associazioni. Insieme all’équipe ho realizzato la struttura del progetto dal punto di vista psicopedagogico e l'ho attuato nelle classi in qualità di pedagogista.

Semi di Fiordaliso è un innovativo progetto destinato a far germogliare nei bambini una cultura basata sul rispetto e l’inclusione di persone con disabilità e tra queste ci siamo impegnati a far conoscere la SLA. Ho contribuito alla riuscita del progetto accompagnando i bambini attraverso laboratori che hanno incluso narrazioni e modalità di lavoro dinamiche e divertenti come la drammatizzazione, ovvero la messa in scena di pezzi delle storie lette, volte a sviluppare il valore della diversità. Semi di Fiordaliso ha coinvolto i bambini di due scuole primarie fiorentine, Collodi e La Pira.

La scelta del Fiordaliso

Il fiordaliso è una pianta semplice ma coraggiosa. Si trova nei campi e nella simbologia dei fiori rappresenta la leggerezza e la dolcezza. È un umile ricordo di semplice bellezza della natura. Rappresenta la pienezza del ciclo della vita e la speranza per il futuro. La sua principale caratteristica è quella di saper affrontare i periodi più avversi sotto forma di seme, segno di speranza verso il futuro.

Torna alle News