La mediazione familiare

Fornisce sostegno emotivo ed organizzativo, mirando alla tutela dei figli. Si snoda in un percorso di accompagnamento in cui, grazie ai colloqui con il mediatore, viene offerta la possibilità ai coniugi di gestire il processo di separazione trovando soluzioni accettate e condivise da entrambe le parti.
Alla coppia, o al singolo genitore, vengono date concrete indicazioni sui corretti passaggi da attuare per giungere alla separazione, prevenendo comportamenti inadeguati e avendo come primo interesse la tutela del minore.
La mediazione familiare ha l'obiettivo di ristabilire anche la comunicazione tra i coniugi al fine di giungere ad un accordo concernente, in primo luogo, la responsabilità genitoriale.
I genitori insieme al mediatore concordano il progetto educativo, che garantirà al minore la presenza costante, nel suo percorso di crescita, di entrambe le figure di riferimento.
La mediazione familiare è un mezzo per evitare le recriminazioni personali focalizza l'attenzione sui problemi reali e, trova soluzioni reciprocamente accettate per superarli.
L'interesse principale è la tutela del minore, a lui deve essere garantito il diritto ad avere la coppia genitoriale anche se questa è in fase di separazione. Sono previsti percorsi specifici di mediazione familiare pedagogica per figli con genitori in fase di separazione.
Il mediatore durante questo percorso segue e valuta le reazioni e gli stati emotivi dei figli, ne parla con i genitori e utilizza i dati osservati per ridefinire tappe e modalità del processo di separazione .

 
Mediatore familiare
Linda Gori è uno psicologo che opera come mediatore familiare a Firenze, fornendo un supporto ed anche soluzioni per la coppia in crisi
Problemi adolescenza. Mediatore familiare Firenze. Psicologo bambini. Consulenze familiari Firenze. Pedagogista Firenze.